MESSICO IN TOUR

  • Destinazione: Messico
  • Itinerario: Città del Messico - San Cristobal de Las Casas - Palenque - Campeche - Merida - Akumal - Cancun
  • Giorni di viaggio: 9 giorni / 7 notti
  • Partenza da: tutti i principali aeroporti d'Italia
  • Perché scegliere questa proposta: Un itinerario che attraversa le due regioni più suggestive del Messico, il Chiapas e lo Yucatán. Scoprirete i siti archeologici più importanti del Mundo Maya, Uxmal, Chichén-Itzá, Palenque, avvolti in un'atmosfera mistica e misteriosa persa nella notte dei tempi.

Prezzo VOLO + SOGGIORNO + TOUR + PASTI PRINCIPALI

a partire da 1.990 €

Per gli sposi è prevista una riduzione di 100€ a coppia + upgrade in camera superiore
Per gli over 60 riduzione di 100€ a coppia

Descrizione del viaggio

SPECIALE CUCINA SENZA GLUTINE

In questo tour sono stati scelti i migliori ristoranti (spesso appartenenti a catene internazionali) che offrono alimenti naturalmente privi di glutine o senza glutine e cucinati in ambienti protetti dalla contaminazione da glutine. Il tour è adatto a viaggiatori celiaci perchè, oltre alla selezione di hotel e ristoranti, in qualunque momento ci si può affidare alla presenza, professionalità ed esperienza dell'organizzatore che sarà presente in ogni momento del viaggio.

1˚ giorno. Italia/Cancún.

2˚ giorno. Cancún/San Cristóbal de las Casas. Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto e partenza per Tuxtla Gutiérrez. Arrivo e trasferimento a San Cristóbal de las Casas. Lungo il percorso sosta a Chiapa de Corzo, da dove si effettua l’escursione in barca nel suggestivo Canyon del Sumidero. Questo canyon ha pareti rocciose che raggiungono i 1500 m. di altezza e una profondità di quasi un chilometro. Secondo la leggenda, verso la metà del XVI secolo, dopo aver opposto una strenua resistenza, centinaia di indios preferirono lanciarsi lungo le ripide pareti del canyon piuttosto che arrendersi agli spagnoli. Al termine proseguimento per San Cristóbal de las Casas. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

3˚ giorno. San Cristóbal de las Casas. Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita alle comunità indigene di San Juan Chamula e Zinacantán. Questi villaggi Tzotzil sono tra i più visitati dai turisti per i pittoreschi rituali religiosi e le grandiose feste cerimoniali che vi si tengono. Rientro a San Cristóbal de las Casas e seconda colazione in ristorante. Pomeriggio a disposizione per una visita della città, immersa in una tranquilla atmosfera di fascino coloniale. È una delle più belle città del Messico per la sua armonica composizione urbana, con imponenti edifici religiosi. La città prende il nome dal vescovo Bartolomé de las Casas, un monaco domenicano che divenne difensore delle popolazioni indigene locali. Gli edifici religiosi sono decorati, oltre che con esempi del barocco spagnolo, anche da manufatti indigeni di etnia Tzotzil, Tzeltal e Lacandona, che risiedono tutt’ora nei dintorni della città. Le sue case con i tetti coperti da tegole rosse e le strade selciate riflettono la sua storia coloniale spagnola. Pernottamento.

4˚ giorno. San Cristóbal de las Casas/Palenque. Prima colazione in hotel. Partenza per Agua Azul e visita delle meravigliose cascate. La sosta offre l’opportunità di ammirare le cascate circondate da piante tropicali e da un’esuberante vegetazione. Possibilità di fare il bagno nelle vasche naturali alla base delle cascate. Al termine trasferimento a Palenque. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

5˚ giorno. Palenque/Campeche. Prima colazione in hotel. In mattinata visita della zona archeologica di Palenque, il grande centro cerimoniale del periodo classico Maya.

Palenque è tutto quello che un sito archeologico dovrebbe essere: misterioso, solenne, ben conservato e imponente per la sua splendida collocazione in mezzo alla giungla. Di tutti i siti Maya è quello scoperto più anticamente; alla costruzione del bellissimo sepolcro reale lavorarono gli architetti più famosi e creativi della civiltà Maya. Uno splendido panorama si ha dall'alto del Tempio delle Iscrizioni, l'edificio principale dell'area. Al suo interno è custodita la tomba di Pakal, il grande Re Maya. Di fronte al tempio si erge il Palazzo Reale, una costruzione maestosa e unica per le caratteristiche

architettoniche. Molto interessanti sono anche il gruppo Nord ed il Museo. Seconda colazione in hotel. Nel pomeriggio proseguimento per Campeche, la più antica città spagnola dello Yucatán, unico porto di scambio dei prodotti della regione. Fondata nel 1540 da Francisco de Montejo, detto El Mozo, è situata su una costa piatta, davanti al mare aperto e quindi molto esposta agli attacchi dei pirati: fu perciò circondata da mura alte 8 m., protetta da fortificazioni e da batterie costiere, di cui rimangono alcuni tratti ancora oggi visitabili. Arrivo e sistemazione in hotel. Pernottamento.

6˚ giorno. Campeche/Mérida. Prima colazione in hotel. Partenza per Uxmal e visita della zona archeologica, uno dei siti Maya più celebri e visitati, sia per il discreto stato di conservazione sia per la pregevole decorazione dei suoi mosaici in pietra in stile Puuc. I monumenti caratteristici sono i “quadrilateri”, grandi edifici allungati comprendenti numerose stanze, che formano un insieme chiuso attorno ad una piazza rettangolare o quadrata (Palazzo del Governatore, Quadrangolo delle Monache e Piramide dell’Indovino). Diversamente da altri siti dello Yucatán, Uxmal non ha cenotes. Lo stile Puuc trova a Uxmal la sua massima espressione e può essere considerato il “Barocco Maya”, il nome originario era Chilam Balam, fu un importante centro Maya collegato a Uxmal da una grande strada bianca lastricata e sopraelevata. Seconda colazione in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Mérida, arrivo e breve visita della città: al centro vi è lo Zócalo o Plaza Mayor, alberato e con al centro il gazebo per i concerti della banda musicale la domenica pomeriggio. Sulla piazza si affacciano il Palazzo del Governo, la Cattedrale, il Palazzo Municipale e la Casa Montejo. Al termine sistemazione in hotel. Pernottamento.

7˚ giorno. Mérida/Akumal. Prima colazione in hotel. Partenza per la visita di Chichén-Itzá e visita della più vasta area archeologica dello Yucatán appartenente alla cultura Maya-Tolteca. Fu un importante centro della cultura Maya-Tolteca tra l’XI ed il XII secolo la cui fusione si ritrova nelle numerose immagini di Chaac-Mool, nei rilievi di serpenti, giaguari, aquile e atlanti. Al popolo degli Itzá si deve la costruzione della grande piramide di Kukulkán, detta “El Castillo”, alta 25 metri, che domina il centro cerimoniale e la quale in realtà è il calendario Maya costruito in pietra: ciascuno dei nove livelli del Castillo è diviso in due parti da una scalinata, a formare 18 terrazze separate che ricordano i 18 mesi di 20 giorni dell’Anno Vago. La somma dei gradini è 364 e l’ultimo gradino che porta al tempio sulla sommità è il 365°, ovvero il ciclo solare completo. Il Tempio dei Guerrieri, il Tempio di Chaac-Mool e il campo del Gioco della Pelota appartengono alla fase di influenza tolteca. Degno di nota è l’Osservatorio a pianta circolare che rammenta la scala a chiocciola. Nel pomeriggio proseguimento per Akumal. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

8˚ giorno. Akumal/Cancún/Italia. Prima colazione in hotel. Trasferimento all’aeroporto di Cancún e partenza per l’Italia via Città del Messico. Pasti e pernottamento a bordo.

9˚ giorno. Italia. Arrivo in Italia.

ALCUNE INFORMAZIONI UTILI

  • Il tour prevede un minimo di 2 partecipanti iscritti e massimo 24
  • E' possibile a fine tour prolungare la vacanza con un'estensione mare presso la Riviera Maya
  • Gli hotel stono stati selezionati fra i migliori 4* e 5*
  • Guide private in italiano - trasferimenti terrestri con guida in italiano - automezzi riservati



La proposta è soggetta a riconferma e disponibilità: compila il form di richiesta informazioni.


Richiedi maggiori informazioni

Accetto di ricevere la newsletter

Ti invitiamo a fornirci un recapito telefonico. Lo utilizzeremo nel rispetto della tua privacy, per avere ulteriori informazioni sulla tua idea di viaggio e poterti realizzare un preventivo personalizzato.